Scanner intraorale

IMPRONTA DENTALE CON SCANNER INTRAORALE A MILANO
IN ZONA WAGNER

L’impronta dentale presa con metodo tradizionale è una pratica poco gradevole, per questo motivo la tecnologia oggi ti viene in aiuto grazie alla possibilità di sostituire la tradizionale rilevazione dell’impronta con un nuovo sistema che sfrutta una scansione intraorale tridimensionale della bocca.
Questa tecnologia rivoluzionaria rappresenta un vantaggio molto consistente, permettendo di rilevare l’impronta ottica in tempi brevi, e con una riduzione dei costi dei materiali.

I vantaggi della scansione tridimensionale dell'impronta dentale

Ulteriori vantaggi derivati dalla tecnologia dello scanner intraorale tridimensionale sono rappresentati dall'analisi immediata, e puntuale, della qualità dell’impronta, e dalla possibilità di ottenere modelli tridimensionali da subito.
Questo accorcia di molto i tempi tecnici di laboratorio, con risparmio di tempo e denaro per te e per lo studio.
La scansione in 3D dell'impronta dentale è un procedimento che, attraverso una serie di procedure particolari, consente di avere una definizione elevata della tua impronta dentale, migliore rispetto ai calchi in gesso o in resina. 

Come funziona uno scanner intraorale

Uno scanner intraorale proietta sulla superficie della tua bocca una fonte luminosa laser. Successivamente, in base alla deformazione della fonte luminosa, si vanno a calcolare le coordinate tridimensionali mediante l'impiego di un apposito software di elaborazione dati, in grado di gestire tali dati e di creare un modello in 3D della bocca.
Nonostante la complessità di questi strumenti, la sua praticità è stupefacente: infatti ci basterà infilare la parte terminale dello scanner intraorale nella tua bocca e muoverla progressivamente al di sopra ed intorno ai denti: il tutto in maniera assolutamente indolore e non invasiva.
Una soluzione efficace senza sensazioni sgradevoli di rigetto derivate dalle classiche impronte a calco.
Contattaci subito per fissare un appuntamento!
Share by: